Ai Dirigenti Scolastici

Ai Docenti

Al Personale Amministrativo

Al Personale Ausiliario

Agli Studenti ed alle Famiglie delle Scuole del Veneto,

 

Carissimi,
l’Anno Scolastico che sta per iniziare è un anno particolare, caratterizzato dall’incertezza del futuro e dalle difficoltà economiche che hanno molte famiglie.
Sono certa che la Scuola debba sempre più essere al centro delle nostre attenzioni, dei nostri sforzi e delle nostre speranze, perché essa rappresenta lo strumento più importante per rendere un Paese capace di affrontare il futuro, qualsiasi esso sia. Ciascuno di noi può fare la differenza, per noi stessi e per le comunità future.
Oggi siamo chiamati all’adozione di comportamenti sempre più attenti alle esigenze della collettività, al reciproco rispetto, alla sostenibilità ed alla tutela dell’ambiente, con la consapevolezza che solo l’agire responsabile ci aiuterà ad affrontare il futuro e questo difficile momento.
La Scuola è anche il luogo della serenità, della costruzione di rapporti di amicizia e fiducia con i propri compagni e con i docenti, il luogo privilegiato per vivere con gioia, impegno e anche leggerezza la straordinaria esperienza della comunità educante.
Continuerò anche quest’anno ad essere attenta alle esigenze degli studenti, delle famiglie, dei dirigenti, dei docenti e dei collaboratori, forte della convinzione che solo salde relazioni possano contribuire a sostenere una Scuola di qualità, inclusiva e vicina al territorio.
Buon anno scolastico.

L’Assessore regionale Elena Donazzan

Documenti