C’è anche un po’ di Cangrande nella mostra che si tiene al M.A.R.T. di Rovereto dal 20 Giugno al 20 Luglio 2022 da titolo “Specimina Artium, vestire il pensiero” il nostro prof. Alessandro Carone è infatti l’ideatore di questa mostra.

Piacevole è stato lo scambio di parole con l’archistar Mario Botta, colui che ha ideato e diretto l’esecuzione del museo, il quale ha voluto la spiegazione della mostra dimostrando l’interesse anche per il titolo che parlando di “VESTIRE IL PENSIERO” rispecchia bene l’apparato allestitorio e la saggia scelta dei diversificati linguaggi espressivi e le immagini coordinate che in grafica editoriale e pubblicitaria sono importantissime.

“SPECIMINA ARTIUM; vestire il pensiero

Da un’idea di Alessandro S. Carone.

Mostra dei maestri
Fabio Testi
Sergio Sorgini
Giuliano Grittini

A cura di:
Prof. Arch. Alessandro S. Carone

Coscienza e conoscenza nella trasmissione dei saperi.

Tre esposizioni in una, dei Maestri Fabio Testi, Sergio Sorgini e Giuliano Grittini le cui Opere si legano le une alle altre attraverso l’uso di differenti linguaggi espressivi per raccontare un medesimo “sentire”, al Polo Culturale e Museale del MART, nelle sale della biblioteca civica “G. Tartarotti” di Rovereto.

Opere sui generis a forte vocazione narrativa, capaci di raccontare una storia complessa e nuovamente attuale; prima ancora di rispondere a una funzione pratica.

Opere che si fanno occasione per ragionare, anche, sul lavoro artistico dei Maestri; con interrogativi aperti ai quali tentare di dare “o scegliere di non dare” una risposta personale.

Evento non a un primo sguardo soltanto, ma sempre Arte che si fa attimo INATTESO e STUPEFACENTE;
come ci spiega il curatore Prof. Alessandro S. Carone.

 

“SPECIMINA ARTIUM; Vestire il pensiero

Grafica con il “lettering per la grafica della cartellonistica cinematografica”
Grafica con le Opere del Maestro Giuliano Grittini, collaboratore del Corriere della sera
Grafica con i bozzetti originali del Maestro Sergio Sorgini
Grafica con i manifesti e le locandine del Maestro Fabio Testi
Pittura e Scultura con le Opere dei Maestri

Sergio Sorgini e Giuliano Grittini

Dal 20 giugno al 20 luglio 2022